UTENSILI MODULAR

Gambo

Componente fondamentale del sistema modulare. E’ necessario fare il presetting solo quando viene montato sul mandrino, non è più necessario controllare all’eventuale cambio punta o lama in quanto i componenti a cambio rapido assumono posizioni precise. Il grano laterale di bloccaggio e sbloccaggio della punta consente di cambiare la stessa in modo rapido e semplice direttamente in macchina. La vite laterale consente la regolazione dell’elevazione della lama e la sua rapida sostituzione, è sufficiente mezzo giro per passare dalla massima elevazione della lama alla posizione di estrazione, operazione che può essere eseguita direttamente in macchina.

Un’altra caratteristica di Michigan è la vite di ritenzione con pellet in nylon, mantiene la posizione della lama applicando una pressione radiale contro la vite di regolazione, questo impedisce variazioni di posizione della lama a causa delle vibrazioni durante le lavorazioni.

Puntalino

I puntalini di piccolo diametro tipo A, B e C (Ø1.45-2.3mm) sono ricavati da grezzi per punte in acciaio HSS M2 (1.3343), i modelli di diametro maggiore tipo D, E, F e G (Ø2.4-6.4) sono ricavati da acciaio da utensili di elevata qualità H13 (1.2344). Queste caratteristiche lo rendono un componente con lunga durata e basso costo, è inoltre sostituibile in modo rapido e semplice direttamente in macchina.

Lama

La lama regolabile a cambio rapido agisce anche da molla. La lama ha una limitazione della corsa che previene l’eccessiva elevazione e conseguente rottura. Con la vite di regolazione completamente serrata si raggiunge la massima elevazione e di conseguenza una azione di taglio molto aggressiva, allentando la vite di ¼ di giro si ottiene la regolazione più morbida. Regolare l’elevazione della lama all’altezza minima che consente di ottenere il risultato desiderato, in questo modo sforzerà meno. La regolazione dell’elevazione si utilizza anche per compensare l’usura della lama, incrementare la sporgenza mano a mano che il tagliente si usura.

Share This